ombra

Consigli e news

PREVENIRE LA CADUTA DEI CAPELLI? SI PUò!

SCOPRI COME PREVENIRE LA CADUTA DEI CAPELLI NEL PERIODO AUTUNNALE!

La caduta dei capelli può avere molteplici cause, tra cui alimentazione, carenza di minerali, medicinali, grave stress, varie patologie, inquinamento e genetica. Circa un terzo della popolazione ne soffre, e di questa frazione migliaia di persone sono di sesso femminile . Non hai la garanzia di poter prevenire una caduta geneticamente programmata o dovuta a fattori che sfuggono al tuo controllo. Tuttavia, puoi fare del tuo meglio su numerosi fronti per consentire ai capelli di mantenersi sempre al top della forma, senza lasciare che cadano prima del necessario.

Riduci l'utilizzo dell'asciugacapelli. Il calore indebolisce le proteine dei capelli. Il calore costante e l'asciugatura possono renderli fragili, il che causa una caduta che non si verificherebbe altrimenti . L'asciugatura all'aria è preferibile per tutelare la loro salute, quindi cerca di lasciarli asciugare naturalmente e limita l'utilizzo dell'asciugacapelli.

Anche altri strumenti che riscaldano i capelli, tra cui piastre, spazzole e bigodini termici, possono avere questo effetto.

Se usi strumenti che richiedono calore, presta attenzione, perché bruciare il cuoio capelluto può danneggiare permanentemente i follicoli capillari 

Riduci tinture e trattamenti chimici affini. L'uso frequente di sostanze chimiche che servono a tingere i capelli aumenta le probabilità che vengano danneggiati gravemente. Aspetta almeno 4-6 settimane tra una tinta e l'altra. Quando li tingi, è preferibile usare sempre il balsamo dopo lo shampoo . Se i capelli iniziano a ingrigirsi, invece di tingerli, sarebbe molto più delicato lasciarli così come sono.

Lava i capelli regolarmente con uno shampoo delicato. Il lavaggio aiuta a evitare la caduta, perché può mantenere i capelli e il cuoio capelluto puliti (prevenendo le probabilità di infezione, possibile causa di perdita). A condizione che utilizzi un prodotto delicato, i capelli puliti sembrano avere più volume di quelli sporchi, i quali tendono ad appiattirsi e separarsi in ciocche 

Cerca di seguire un'alimentazione sana ed equilibrata. Come prevenire la caduta dei capelli agendo sul fronte nutrizionale? Bastano semplici metodi basati sul buonsenso per avere un cuoio capelluto e dei capelli in buona salute. Un corpo sano è più predisposto ad avere capelli sani rispetto a un organismo indebolito. È possibile che la perdita dei capelli venga rallentata da un'alimentazione sana, ricca di frutta e verdura . Ci sono vitamine e minerali che possono essere particolarmente utili per promuovere una buona salute dei capelli e quindi prevenire la perdita.

Consuma abbastanza ferro. Il ferro è un minerale essenziale. Quello contenuto nelle fonti alimentari animali viene chiamato ferro eme, mentre quello vegetale ferro non eme. Assumerne poco può causare anemia. Ciò interrompe la distribuzione di nutrienti ai follicoli, aumentando potenzialmente la caduta dei capelli . Per evitarlo, assicurati che i cibi ricchi di ferro non manchino nella tua alimentazione.

  • La carne rossa, il pollo e il pesce sono buone fonti di ferro.
  • Lo stesso vale per verdure di colore verde, come broccoli, spinaci e cavolo nero.

Consuma vitamina C. I cibi che ne sono ricchi favoriscono un buon assorbimento del ferro, quindi cerca di combinare gli alimenti che hanno tanto ferro con quelli ad alto contenuto di vitamina C per trarre il massimo dal minerale. Questa vitamina promuove anche la produzione di collagene nel corpo. Ciò rafforza i capillari che apportano nutrienti al fusto. Ecco alcune buone fonti di vitamina C:

  • Agrumi, verdure a foglia verde, insalata, patate al forno e pomodori

Assicurati di assumere abbastanza acidi grassi omega-3. Questi grassi mantengono in buona salute i capelli e permettono di evitare che diventino secchi e fragili . Si trovano nelle cellule che rivestono il cuoio capelluto e permettono sia ai capelli sia al cuoio capelluto di mantenersi idratati. Sono grassi importanti che il corpo non può produrre da solo, vanno dunque ottenuti attraverso l'alimentazione.

  • Aggiungi abbastanza pesce grasso alla tua alimentazione, come tonno, salmone e sgombro.
  • Mangia cibi ricchi di biotina. È una vitamina del gruppo B idrosolubile. È particolarmente importante per i capelli, dal momento che una carenza può farli diventare fragili e accelerarne la caduta [30]. Ecco alcune buone fonti di biotina: cereali integrali, fegato, albume, farina di soia, noci e lievito.
  • I cereali integrali sono anche una buona fonte di zinco. Una carenza può contribuire a un cuoio capelluto secco e pruriginoso e alla caduta dei capelli
  • Puoi ricavare questi acidi anche attraverso semi e frutta secca, specialmente semi di lino, semi di zucca e noci.

 

Valuta l'assunzione di integratori. Prima parlane con il medico di famiglia. Potresti considerare l'utilizzo di integratori per prevenire la caduta di capelli. Dovresti informarti, tra gli altri, su biotina, inositolo, ferro, vitamina C e saw palmetto (chiamata anche serenoa repens e palmetta della florida).

Altri eventi

ombra

Privacy Policy | Webdesign Fulcri Srl